Parmigiana di melanzane: non solo Puglia

Guida ai Campeggi e Villaggi per la tua vacanza
Rimuovi tutti

Stelle

Posizione

Servizi

Caratteristiche

Altre nazioni:FranciaSpagnaCroaziaAustriaPoloniaPortogalloGermaniaGreciaSvizzeraMontenegro

Parmigiana di melanzane: non solo Puglia

Parmigiana di melanzaneTeglia di Parmigiana di melanzanemelanzane alla parmigiana

08/03/2019

Chi non ha mai assaggiato la parmigiana di melanzane alzi la mano! Se davvero non conoscete questo piatto tipico della Puglia e del Sud Italia, non potete aspettare oltre e, con la ricetta che vi forniamo di seguito, potrete prepararla facilmente con le vostre mani.

Nei ristoranti dei camping della Puglia avrete la possibilità di assaggiare la classica e gustosa parmigiana di melanzane, piatto che ogni famiglia del Sud Italia interpreta a modo suo e secondo tradizione. Qualcuno la chiama parmigiana di melanzane, altri melanzane alla parmigiana, ma la sostanza non cambia e rimane in ogni caso uno dei piatti tradizionali italiani più conosciuti e copiati anche all’estero.

L’origine di questa ricetta non è certa: c’è chi sostiene sia napoletana, chi siciliana, chi pugliese. Certamente a Bari è un piatto che va per la maggiore e che rappresenta il fiore all’occhiello della tradizione culinaria di questa zona d’Italia. A Giovinazzo, paese della provincia barese, ad agosto si tiene l’ormai celebre sagra del panino della nonna, farcito appunto con la parmigiana, cui vi consigliamo vivamente di partecipare se capitate in uno dei camping pugliesi in questo periodo dell’anno.

Un tripudio di sapore così non può che essere un degno rappresentate della dieta mediterranea e nessuno può esimersi dall’assaggiarlo!

Ingredienti:

6 melanzane medie
5 uova
700 g di passato di pomodoro
150 g di mortadella
scamorza o fontina q.b.
formaggio grattugiato
basilico
sale e pepe q.b.
farina q.b.

Procedimento:

Sbucciate le melanzane e tagliatele nel senso della lunghezza a fette di circa mezzo centimetro. Cospargetele con un po’ di sale grosso, lasciatele appassire per un’oretta, in modo che perdano l’eccesso di acqua, dopodiché asciugatele e passatele nella farina e nell’uovo sbattuto.

Friggete le melanzane infarinate da entrambi i lati per pochi minuti in una padella con abbondante olio bollente e, completata la doratura, adagiatele su un vassoio rivestito di carta da cucina in modo da assorbirne l’unto in eccesso.

Ricoprite la base di una pirofila con uno strato di passato di pomodoro su cui disporre a strati le melanzane, il sugo, la mortadella, la scamorza, il formaggio grattugiato, l’uovo sbattuto e le foglie di basilico, fino al raggiungimento del bordo, facendo in modo che l’ultimo strato sia composto da passato di pomodoro, basilico e formaggio grattugiato.

Infornate il tutto per 30 minuti in forno preriscaldato a 200°, poi gustatevi la vostra parmigiana accompagnata da un buon bicchiere di vino rosso, magari un Primitivo di Manduria della Puglia!

Una curiosità: Una delle molte varianti della parmigiana di melanzane è quella di zucchine. Il procedimento è lo stesso, basta sostituire le melanzane con le zucchine. Tutto il resto rimane invariato.

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter
e rimani aggiornato sulle nostre offerte

Scopri il nostro network turistico