Camping
it en fr nl de dk es pl cz Camping

Trentino Alto Adige

Campeggi.com >> Campeggi Trentino Alto Adige

Visualizza campeggi:

Visualizza elenco
  ZONE TURISTICHE CONSIGLIATE
> Laghi del Trentino > Dolomiti

Camping Laghi del Trentino


I Campeggi del Lago di Garda sono sicuramente tra i migliori di Italia e il Trentino Alto Adige è una regione che offre una vasta possibilità di scelta di camping di alto livello.
La zona del Lago di Garda, infatti, è ricca di valli, ma soprattutto ricca di laghi – circa 300 di origine glaciale e costituiscono un’ottima area per i camping.
In particolare, i campeggi del Lago di Garda godono di una meravigliosa prospettiva paesaggistica di monti, laghi e spiagge che caratterizzano un ambiente originale e apparentemente contraddittorio della regione.

Il Lago di Garda, situato tra tre regioni italiane –Veneto, Trentino e Lombardia - è considerato il più vasto dei laghi alpini d’Italia. I camping del Lago di Garda sono caratterizzati da un clima mite per tutto l’anno e rendono il luogo ideale per trascorrere piacevolmente una vacanza “mediterranea” nei campeggi tra i monti. Il Lago di Garda, infatti, gode di temperature gradevoli che favoriscono la flora e la fauna tipiche delle regioni mediterranee del nostro Paese.

Innumerevoli gli sport sia acquatici, sia “montani” che si possono praticare nei campeggi sul Lago di Garda: surf, vela, pesca, ma anche trekking, arrampicate ed escursioni in mountain bike, solo per citarne alcuni.
Per gli amanti dell’avventura che prediligono le vacanze in campeggio nel Lago di Garda, o in altre zone della regione, sono predisposte aree attrezzate, camping e villaggi dotati di strutture adatte per ogni esigenza.
A pochi chilometri di distanza dal Lago di Garda, troviamo Molina di Ledro – il Paese dei Mulini - una piccola cittadina che fino al secolo scorso era sede di mulini, segherie, ferrerie e chioderie che sfruttavano la forza dell’acqua del torrente Ponale. Il comune si affaccia sul Lago di Ledro, famoso a livello turistico per la presenza di un villaggio palafittico dell’età del bronzo, con ceramiche e manufatti bronzei esposti nel “Museo delle Palafitte”. Nella zona, vi segnaliamo il Campeggio al Sole.
Nella parte nord-ovest del Lago di Ledro, Pieve di Ledro costituisce un ottimo luogo per escursioni di tutti i tipi soggiornando nei numerosi Campeggi della zona. Ospita un giardino botanico naturale ricco di rare specie endemiche. Per chi volesse, vi indichiamo come area campeggio il Camping al Lago.

Ma anche chi desidera una vacanza nei campeggi del Lago di Garda all’insegna della comodità è accontentato dalle innumerevoli offerte di strutture all’aria aperta nella zona, fornite di ogni confort.
Paesaggi suggestivi che mozzano il fiato si possono ammirare nei dintorni del Lago di Garda, grazie ad alcuni ruderi di antichi castelli, che offrono al campeggiatore l’opportunità di godere di un panorama unico. Meravigliosi scenari si apprezzano, in particolare, dalla chiesa di S. Andrea a Torbole, costruita intorno a una piccola cappella medievale, dalla Torre Apponare di Riva, realizzata nel XIII secolo con la sua copertura a cipolla opera di Baruffaldi, e dal Bastione di Riva del Garda.
Interessanti da visitare alcune frazioni intorno alla zona dei laghi, come le località di Arco, Riva del Garda, Torbole, Nago, Dro, Drena e Tenno.

Arte, cultura, religione e gastronomia rappresentano in modo particolare questa zona. Musei e castelli, come quello del Buon Consiglio a Trento, tra l’altro sede del Museo Provinciale d'arte e del Museo Storico, o il Castel Toblino sull’omonimo lago, o ancora il Castello di Arco, sono solo alcune delle fortezze – in parte visibili – offerte dalla regione.
All’estremità settentrionale troviamo la torre trecentesca del Castello di Drena, alta 25 metri e recentemente restaurata, mentre il Bastione di pietra grigia, sul monte Rocchetta, è stato costruito nel XVI secolo come fortezza per il borgo, ma distrutto nel 1703 dalle truppe francesi. Anche del Castello di Penede non rimangono che rovine. La rocca di Arco, invece, è del periodo medievale; comprende il Prato della Lizza, il balcone verdeggiante sul territorio del Garda trentino, dominato da tre enormi pareti della torre grande, dalla prigione del Sasso e dalla sala degli affreschi, raffiguranti il gioco degli scacchi e le battaglie. In cima alla rocca troviamo la torre Renghera che, con la sua campana denominata Renga, chiamava a raccolta i contadini.
I Luoghi Sacri intorno al Lago di Garda comprendono circa 80 chiese, alcune appartenenti agli ordini monastici, e cinque eremi, tra cui ricordiamo L’Eremo di S. Pietro, oggi rifugio.
La cucina è tipica degli ambienti montani, con la carne come base per quasi ogni pietanza, ma non mancano il pesce di lago, i vini pregiati e l’olio del Garda.
La città di Trento, con il suo centro storico, offre al turista che vuole soggiornare in un campeggio sul Lago di Garda innumerevoli luoghi da ammirare.
In particolare, vi segnaliamo Piazza Duomo, la Cattedrale, la Torre Civica, il Palazzo Pretorio, la Fontana di Nettuno e le case affrescate. E ancora la Chiesa di S. Francesco, Palazzo Thun, alcune residenze nobiliari impreziosite da decorazioni e la Torre Vanga, che costituiva un’ antica postazione romana.
Tra le chiese importanti della città troviamo l'Abbazia di S. Lorenzo, risalente al XII secolo di architettura romana, e la chiesa di S. Maria Maggiore, sorta nel Cinquecento. Poco lontano dalla città, i laghi Levico e Caldonazzo propongono camping immersi nella natura, ma facilmente raggiungibili per chi volesse visitare il capoluogo della regione. Vi indichiamo , a questo proposito, per i Campeggi sul Lago di Levico in Valsugana il Camping Jolly, Camping Lago di Levico, Nature Camping Village; per il Lago Caldonazzo il Camping Punta Lago, il Camping Penisola Verde e il Camping Canè in Fiore.

Meteo Inserisci la tua struttura Area Riservata I Campeggi
più cercati
Facebook TomTom Partners Commerciali

© 2014 Web Agency Torino
Tutti i diritti riservati -
Contattaci - Privacy - Avviso Legale -

Vietata la riproduzione anche parziale