torna a: Elenco News

Voucher vacanze 2022: come funzionano

 2022-07-19

Voucher vacanze 2022 al via: tutti possono ottenere fino a due notti gratis in strutture turistiche prenotando in Piemonte, Lazio e Friuli Venezia Giulia senza bisogno di presentare il modello ISEE. L’obiettivo è far ripartire il settore turistico. 

Non solo, ci sono tantissime attività, sconti, vantaggi imperdibili per rendere le vacanze estive indimenticabili.

Grazie al voucher vacanze 2022 si possono ricevere in regalo notti aggiuntive al pacchetto vacanze per godersi ancora di più il riposo estivo. Basta pianificare il proprio viaggio nella regione che si preferisce e verificare se esistono delle agevolazioni che permettano di ottenere fino a due notti gratis nella struttura scelta come regalo.

Il Piemonte ha confermato la possibilità di ottenere i voucher vacanze 2022 a partire dall’autunno: le prenotazioni registrate per il periodo estivo sono piuttosto soddisfacenti, quindi il sostegno economico è necessario nel periodo di bassa stagione.

A partire dal 5 settembre 2022 scatta la possibilità di richiedere il voucher vacanze 2022 con modalità 4x2: per chi prenota un soggiorno di almeno 4 notti, la regione e la struttura ricettiva regalano altre due notti nello stesso posto. L’iniziativa rimarrà valida fino al 23 giugno 2023.

Anche il Lazio ha offerto ai turisti la possibilità di richiedere il voucher vacanze 2022 per ottenere fino a due notti gratis in hotel prenotando un soggiorno minimo di tre o cinque notti. Il meccanismo è lo stesso previsto anche dalle altre regioni: chi desidera trascorrere le proprie vacanze nel Lazio può contattare direttamente le strutture ricettive per prenotare il soggiorno.

Su una vacanza di due o tre notti, si può ottenere in regalo una notte gratis aggiuntiva presso la medesima struttura. Su un soggiorno di cinque notti, invece, verranno regalate due notti gratis aggiuntive. L’iniziativa, in questo caso, è valida fino al 30 novembre 2022.

In Friuli Venezia Giulia, invece, è stata lanciata un’iniziativa in controtendenza rispetto alle precedenti: la Giunta ha approvato un voucher TUReSTA dedicato esclusivamente ai residenti per rimanere nella propria Regione anche nella pausa estiva. 

Il contributo previsto per le famiglie – residenti in FVG – che decideranno di rimanere in Friuli Venezia Giulia per trascorrere le vacanze varia da un minimo di 80 euro e fino a un massimo di 320 euro.

Nelle zone montane, invece, i voucher passano da un minimo di 40 euro fino a un massimo di 160 euro per ogni famiglia.

Chi intende usufruire del voucher non deve far altro che prenotare i soggiorni sfruttando le consuete modalità di prenotazione (via Internet, telefono o e-mail), chiedendo l apossibilità di aderire al voucher vacanze 2022.

Iscriviti alla newsletter

Ricevi le nostre offerte e idee di vacanza

Ti invieremo offerte esclusive dei migliori camping village e spunti per conoscere nuove destinazioni e tipologie di vacanza, in linea con i tuoi interessi.