Piazzole dei campeggi: quanto misurano e cosa offrono

Guida ai Campeggi e Villaggi per la tua vacanza
Rimuovi tutti

Stelle

Posizione

Servizi

Caratteristiche

Altre nazioni:FranciaSpagnaCroaziaAustriaPoloniaPortogalloGermaniaGreciaSvizzeraMontenegro

Piazzole dei campeggi: quanto misurano e cosa offrono

Piazzola campingPiazzola tenda in camping

18/09/2018

L’evoluzione dei campeggi e villaggi verso un’accoglienza a cinque stelle è sotto l’occhio di tutti, ma se case mobili, bungalow e chalet di ultima generazione stanno progressivamente conquistando anche gli ex irriducibili degli hotel, per non parlare del Glamping con il campeggio di lusso, sono in molti a preferire ancora le vecchie e care piazzole. Bistrattate da chi cerca il comfort in ogni situazione, infatti, le piazzole dei campeggi non sono solo “roba da puristi”, ma rappresentano l’essenza delle vacanze vita all’aria aperta, con tutto quel che ne consegue in termini di divertimento e risparmio. Ma quanto misurano e cosa offrono le piazzole dei campeggi?

Partiamo dal presupposto che non esiste uno standard per le piazzole, in quanto le misure possono variare in base alla tipologia e alle dimensioni del camping, ma ci sono delle normative che ne indicano i requisiti minimi in base al numero di stelle della struttura.

  • Piazzola Standard con parcheggio veicolo (3-4 persone): 50 mq per i campeggi a 1 stella, 60 mq per 2 stelle, 70 mq per 3 stelle, 80 mq per 4 stelle.
  • Piazzola Standard senza parcheggio (3-4 persone): 40 mq per i campeggi a 1 stella, 50 mq per 2 stelle, 60 mq per 3 stelle, 70 mq per 4 stelle.
  • Maxi Piazzola per gruppi (7 persone +1 ogni 6mq aggiuntivi): 90 mq indipendentemente dal numero di stelle.
  • Mini Piazzola (2 persone): 15 mq indipendentemente dal numero di stelle.
  • Piazzola Camper (3-4 persone): 24 mq indipendentemente dal numero di stelle.

Da come si può notare nel caso delle Maxi Piazzole per gruppi, la superficie disponibile può aumentare e, con essa, anche la capienza. Nel caso dei campeggi più grandi, spesso disponibili anche con la formula ibrida del camping village (piazzole + bingalow, case mobili, ecc), non è raro trovare piazzole con misure fino a 200 mq.

Cosa offrono le piazzole dei campeggi ai turisti? Le differenze tra le piazzole non riguardano solo le misure, ma anche le dotazioni. Il fondo, dove si pianta la tenda o si posa il sacco a pelo, può essere di diversi tipi - si va dalla sabbia all’erba vera o all’erba sintetica -, ma ancor più importante è la copertura: una piazzola ombreggiata, con l’ombra naturale degli alberi o con un’apposita tettoia, fa sicuramente la differenza in caso di solleone. Importante è poi distinguere le piazzole “semplici”, da quelle dotate di torrette elettriche, in particolare nel caso delle piazzole camper dove solitamente si richiedono i 10 A/h contro i 3 A/h di un normale utilizzo.

Importante è poi sapere che esiste una dotazione minima anche per bagni in comune, proporzionali in base al numero di ospiti che possono usufruire dei servizi igienici e alle stelle del campeggio: si va da 1 wc ogni 20 ospiti, 1 doccia chiusa ogni 40 ospiti e 1 lavabo ogni 20 ospiti per i camping a 2 stelle, a salire. Allo stesso modo, in particolare per i campeggi a più stelle, esistono norme che regolano la presenza di altri servizi come bar, ristoranti, market e aree comuni. Per tutti, infine, non deve mancare almeno un Internet point, meglio ancora se è disponibile il Wi-Fi.

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter
e rimani aggiornato sulle nostre offerte

Scopri il nostro network turistico