torna a: Elenco News

Le meravigliose spiagge della Sardegna

 2022-06-14

Le spiagge della Sardegna sono talmente numerose e così diverse tra loro da rendere la scelta molto complicata. Abbiamo quindi deciso di parlarvi di quelle che meritano una tappa durante le vostre vacanze in uno dei camping village in Sardegna.

Nella parte nord dell'isola, una spiaggia da paradiso terrestre è La Pelosa, ai piedi di Capo Falcone. Situata di fronte all'isola dell’Asinara, la sua sabbia è particolarmente bianca e fine e le sue acque trasparenti e turchesi sono in grado di lasciare chiunque a bocca aperta. Davanti alla spiaggia si può ammirare una torre saracena del 17° secolo che rende il panorama unico nel suo genere.

Nella zona a sud della selvaggia “isola nell’isola” di Budelli sorge la splendida Spiaggia Rossa. Il suo nome è dovuto al tipico colore rosa che deriva da piccolissimi frammenti di coralli e conchiglie. Le acque circostanti sono di un meraviglioso colore smeraldo ed è accessibile soltanto dal mare. Questa spiaggia può essere visitata solo con l'accompagnamento di guide autorizzate.

Da non perdere c'è poi la Spiaggia del Principe, la cui riva appare come un arco di sabbia fine dai colori rosei divisa in due parti da una grande roccia.

Conosciuta come la "Tahiti della Sardegna" per il suo aspetto esotico, Cala Brandinchi è situata a Capo Coda Cavallo. La sua sabbia è decisamente fine e bianca e le sue acque sono basse e turchesi. Questa spiaggia forma alcune particolari dune nel punto in cui crescono pini mediterranei, ginepri e gigli selvatici.

Dichiarato “Monumento nazionale italiano”, Cala Goloritzè è una delle gemme del mar Mediterraneo grazie ai ciottoli bianchi e alle acque cristalline che la rendono stupenda agli occhi di chiunque abbia voglia di raggiungerla.

Spostandoci nella zona a sud della Sardegna troviamo Porto Giunco, una splendida spiaggia raggiungibile percorrendo una foresta di pini marittimi e conosciuta per l'incontro di due acque differenti: quelle blu del mare e quelle dello Stagno Notteri, luogo in cui si possono ammirare stormi di fenicotteri rosa.

Parte delle bellezze di Costa Rei, lo Scoglio di Peppino è facilmente riconoscibile per la presenza di una spettacolare roccia dalla suggestiva forma di tartaruga che emerge dall’acqua. Le bianche dune e la foresta di ginepro incorniciano questo ambiente da favola, mentre l’acqua è bassa e trasparente.

Iscriviti alla newsletter

Ricevi le nostre offerte e idee di vacanza

Ti invieremo offerte esclusive dei migliori camping village e spunti per conoscere nuove destinazioni e tipologie di vacanza, in linea con i tuoi interessi.