torna a: Elenco News

Comuni e borghi imperdibili sul Lago Maggiore

 2022-11-24

Il territorio che si apre attorno al Lago Maggiore, il più esteso dei laghi prealpini, tra Lombardia, Piemonte e Svizzera, vanta una ricchezza di bellezze naturali e artistiche non indifferente.

La diversificazione geografica è il punto di forza di questa zona turistica che rappresenta una delle mete preferite a livello nazionale e internazionale.

In un immaginario giro turistico attorno alle sue sponde, tra i comuni imperdibili da visitare c’è sicuramente Stresa. Regina del lago, ricca di ville, giardini rigogliosi e splendidi parchi è uno dei luoghi da non perdere. Passeggiare sul suo romantico lungolago è un’esperienza da non perdere e che lascia senza fiato in ogni stagione dell’anno. Il suo territorio presenta anche una parte insulare che comprende tre delle quattro Isole Borromee (Isola Madre, Isola Bella e Isola dei Pescatori). Da non perdere è Villa Pallavicino con il parco zoologico in cui si possono ammirare molti animali tra cui canguri, zebre e lama.

Un altro comune imperdibile, scendendo verso sud ma rimanendo sulla sponda piemontese, è Arona, luogo in cui furono ritrovati i primi insediamenti umani della regione risalenti all’epoca preistorica. Qui, tra le varie attrazioni, si può visitare il celebre Colosso di San Carlo Borromeo, imponente statua di ben 35 metri di altezza soprannominata "il Sancarlone". I più curiosi potranno salire al suo interno, luogo da cui si può godere di una magica vista sul lago attraverso i buchi degli occhi, delle narici e delle orecchie.

Continuando il tour lungo le sponde del lago, si incontra Angera. Questo borgo della Lombardia è conosciuto soprattutto per la Rocca Borromea che lo sovrasta e che ospita il Museo della Bambola e del Giocattolo con una delle collezioni più ricche d’Europa. Molto bello è anche il lungolago, caratterizzato da vie pedonali e ampi spazi verdi intervallati da porticcioli suggestivi, primo fra tutti il Porto Asburgico.

Risalendo il lago ci si imbatte in Luino, località a due passi dalla Svizzera ma ancora sul territorio lombardo. Ogni mercoledì si svolge qui il famoso Mercato Internazionale che occupa le vie del centro e che attira molti turisti ogni settimana.

Raggiungendo la provincia del Verbano-Cusio-Ossola in Piemonte, incontriamo Cannobio, borgo che vanta ben due riconoscimenti: è Bandiera Blu per le sue acque, le più pulite del lago, e Bandiera Arancione del Touring Club grazie al suo centro storico decisamente ben conservato.

Continuando il nostro giro arriviamo a Verbania, suggestivo comune diffuso, ossia un insieme di 12 frazioni, ognuna delle quali offre ai turisti incantevoli angoli pittoreschi. Il consiglio è quello di visitare il suo centro storico ricco di edifici romanici come la Chiesa di Campagna e il Palazzo Dugnani che ospita il Museo storico e artistico del Verbano e del Paesaggio.

Sempre sulla sponda occidentale del Lago Maggiore si può visitare anche Baveno. Una volta arrivati qui, vi consigliamo di non perdervi una gita in battello alle vicine Isole Borromee, una visita al Battistero e alla Chiesa dei Santi Protasio e Gervasio che presentano splendidi affreschi, il tutto senza dimenticare di fare una bella passeggiata sul suggestivo lungolago.

Per selezionare la struttura in cui soggiornare durante le vostre vacanze sul Lago Maggiore sappiate che il Consorzio Lago Maggiore Holidays rappresenta una selezione di campeggi, residence, hotel e B&B sul Lago Maggiore, Lago di Mergozzo, Lago d’Orta e nelle Valli dell’Ossola, uniti per promuovere il territorio e le bellezze lacustri e montane.

Iscriviti alla newsletter

Ricevi le nostre offerte e idee di vacanza

Ti invieremo offerte esclusive dei migliori camping village e spunti per conoscere nuove destinazioni e tipologie di vacanza, in linea con i tuoi interessi.