Campeggi tra i vigneti del Veneto

Guida ai Campeggi e Villaggi per la tua vacanza
Rimuovi tutti

Stelle

Posizione

Servizi

Caratteristiche

Altre nazioni:FranciaSpagnaCroaziaAustriaPoloniaPortogalloGermaniaGreciaSvizzeraMontenegro

Campeggi tra i vigneti del Veneto

ProseccoVigne a TrevisoBicchiere a Venezia

14/11/2018

Il Veneto è considerato uno dei primi produttori di vino in Italia in termini quantitativi e, soggiornando in uno dei camping in questa regione, avrete la possibilità di assaggiare tutte le varietà di bottiglie prodotte in questo territorio decisamente vario.

Montagne, colline e una pianura rigogliosa attraversata da fiumi e bagnata dal Lago di Garda, sono le caratteristiche ambientali della regione del Veneto. Le Alpi creano una protezione naturale dalle correnti fredde, mentre in pianura soffiano i venti provenienti dall’Istria.

Molti storici sostengono che in Veneto la vite fosse presente già prima dell’arrivo dei Greci, popolo che ha introdotto la coltivazione di questa pianta in Italia. Tra i vini rossi il più conosciuto è sicuramente l’Amarone, diventato punto di riferimento della produzione italiana a livello internazionale. "Parenti" dell'Amarone sono il Valpolicella (Classico o Superiore) e il Valpolicella Ripasso DOC. Spostandoci tra i campeggi nella zona dei Colli Berici troviamo i rossi Cabernet Sauvignon, Merlot e Tai Rosso, vitigno autoctono simile al Cannonau e al Grenache.

Tra i vini bianchi, invece, il principale è il Soave DOC, il cui nome deriva da uno degli undici comuni che fanno parte della denominazione in provincia di Verona, ottenuto da uve Garganera, il vitigno autoctono più importante dell’area compresa fra i Monti Lessini e i Colli Berici. Da non dimenticare c’è anche l’ottimo Gambellara DOC, la cui produzione è consentita nella provincia di Vicenza e concentrata nel comune di Gambellara. Spostandoci verso i campeggi sul Lago di Garda, invece, troviamo il Lugana DOC, vino estremamente versatile che si presta a numerosi abbinamenti: dagli aperitivi agli antipasti, dai primi piatti ai secondi di carne e di pesce.

Il Veneto propone anche ottimi vini rosati, freschi e leggeri, come ad esempio il Chiaretto e il Bardolino rosato, entrambi ottenuti dalle stesse uve utilizzate per i più robusti vini rossi della Valpolicella.

Nel Veneto orientale, fra Treviso e Conegliano, l’uva Glera ha trovato il suo ambiente ideale: si tratta del vitigno utilizzato per la produzione dello spumante Prosecco che, a sua volta, viene suddiviso in due sottocategorie: Conegliano-Valdobbiadene e Colli Asolani.

Durante la vostra vacanza in uno dei campeggi e villaggi turistici in Veneto non può certo mancare un brindisi a base di Prosecco!

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter
e rimani aggiornato sulle nostre offerte

Scopri il nostro network turistico