Campeggi tra i vigneti del Molise

Guida ai Campeggi e Villaggi per la tua vacanza
Rimuovi tutti

Stelle

Posizione

Servizi

Caratteristiche

Altre nazioni:FranciaSpagnaCroaziaAustriaPoloniaPortogalloGermaniaGreciaSvizzeraMontenegro

Campeggi tra i vigneti del Molise

Uva del MoliseVigneti in MoliseVigne del Molise

25/02/2019

Soggiornando in uno dei campeggi e villaggi turistici in Molise scoprirete che non solo “il Molise esiste” ma anche che la sua produzione vinicola esiste ed è di tutto rispetto! Il Molise è una piccola regione prevalentemente collinare e montuosa, per questo i vitigni si concentrano soprattutto in provincia di Campobasso e nella valle del fiume Biferno nei pressi del fiume Volturno.

La coltivazione della vite in Molise sembra risalire all’epoca preromana. Furono i Sanni ad introdurre questo tipo di coltura, importandola dai Greci e dagli Etruschi. La coltivazione della vite attraversò periodi di fioritura e di decadenza, e nel tempo si estese nella maggior parte dei comuni molisani, ma fu solo tra Settecento e Ottocento che acquisì importanza e rese la regione il principale produttore di vini nel Regno di Napoli.

Qui i vini migliori sono i rossi, tra i quali ricordiamo quelli a base del vitigno autoctono Tintilia. Altri vitigni rossi coltivati in questa regione sono il Sangiovese, il Montepulciano, l’Aglianico e il Ciliegiolo. Tra le uve a bacca bianca, invece, ricordiamo la Falanghina, il Trebbiano Toscano, la Malvasia Bianca Lunga e il Bombino bianco. Altro vitigno tradizionale della regione è il moscato giallo, coltivato maggiormente nei Comuni di Montagano, Macchiagodena, Macchiavalfortore, Poggio Sannita e Belmonte dove esiste ancora qualche ceppo di questa varietà. Il Pentro di Isernia, invece, è un vino rosato realizzato con l’uso di vitigni presenti nelle zone di Isernia. È delicato, asciutto, fruttato, fresco e ben si sposa con minestre e primi piatti della tradizione molisana.

Il Biferno è un altro importante vitigno del Molise e può essere vinificato in bianco, in rosso e in rosato D.O.C. Viene prodotto nella provincia di Campobasso ed è uno tra i vini più prestigiosi della regione.

Tra i vini dolci spicca per profumi ed eleganza il Molise Moscato Passito che, conosciuto per le sue origini greche, è un vino ottenuto da uve sottoposte ad appassimento totale o parziale.

I vini bianchi si accompagnano bene a caciocavallo, cavatelli e alcuni formaggi freschi. I rossi sono ideali con pecorino, soppressata, salsicce di fegato e carne di maiale. I moscati sono adatti ai dolci locali, come i mostaccioli e i picellati.

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter
e rimani aggiornato sulle nostre offerte

Scopri il nostro network turistico