Campeggi sul lago di Como: vacanza e città d'arte

Guida ai Campeggi e Villaggi per la tua vacanza
Rimuovi tutti

Stelle

Posizione

Servizi

Caratteristiche

Altre nazioni:FranciaSpagnaCroaziaAustriaPoloniaPortogalloGermaniaGreciaSvizzeraMontenegro

Campeggi sul lago di Como: vacanza e città d'arte

Lago di ComoLago di Como visto dall'altoScorcio lago di Como

21/09/2018

Il lago di Como è uno dei luoghi più suggestivi del nord Italia. Soggiornando in uno dei campeggi e villaggi turistici sul lago di Como potrete immergervi in un contesto davvero splendido.

Il centro più conosciuto, il primo che viene in mente e che merita assolutamente una vostra visita è proprio la città di Como, da cui il lago prende il nome. Soggiornando in uno dei campeggi a Como avrete la possibilità di visitare il Duomo, considerato uno dei monumenti più belli d'Italia, la basilica di Sant’Abbondio, magnifico esempio dell’architettura romanica lombarda nonché capolavoro dei maestri comacini, ovvero di quei muratori, architetti e scultori che diffusero lo stile longobardo non solo in Italia ma anche in tutta Europa, e l'antico palazzo comunale, il Broletto (dal latino “brolo”, ossia campo, spazio all’aperto in cui si riunivano i cittadini) che fu costruito nel 1215 per volontà del podestà Bonardo da Cadazzo accanto alla Cattedrale, quasi a voler simboleggiare la continuità tra autorità civile del vescovo e il nuovo potere comunale. Attualmente il palazzo del Broletto, di proprietà comunale, è sede di mostre d’arte e congressi.

Anche i camping a Lecco vi permetteranno di visitare luoghi magnifici. Lecco è la città che da il nome al ramo orientale del lago e la sua fama è legata allo scrittore Alessandro Manzoni, che da questi luoghi trasse ispirazione per le vicende del suo celebre romanzo “I Promessi Sposi”. Non mancano, infatti, un monumento dedicato a Manzoni nell’omonima piazza e il museo Manzoniano all'interno della villa in cui lo scrittore trascorse parte della sua vita. Vi consigliamo anche di visitare Piazza XX Settembre con la Torre Viscontea del XVI secolo, la Basilica di San Nicolò, ora Duomo cittadino, il Municipio ottocentesco e il Ponte Azzone Visconti con le sue arcate.

L'isola Comancina, unica isola del lago di Como, è un altro luogo di grande fascino e, per questo, merita la vostra attenzione. Qui potrete visitare i ruderi della chiesa romanica di Sant’Eufemia di cui sono visibili la divisione a tre navate e tre absidi, la bellissima cripta, il portico, i resti di un colonnato marmoreo di epoca romana conservato sotto la chiesa di S. Giovanni e le tre Case per Artisti realizzate tra gli anni 1936-40 dall’architetto Pietro Lingeri

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter
e rimani aggiornato sulle nostre offerte

Scopri il nostro network turistico