torna a: Elenco News

Campeggi nel Piemonte del vino

 2021-06-03

Il Piemonte è una delle migliori regioni vitivinicole d’Italia ed è meta turistica per gli appassionati di vini e per chi vuole avvicinarsi a questo modo affascinante. Soggiornando in uno dei campeggi e villaggi del Piemonte, si può coniugare la vacanza rilassante nelle strutture immerse nel verde con le visite alle numerose cantine della zona.

Il Piemonte produce vino sin dall’antichità e le sue produzioni sono pregiate e famose in tutto il mondo. Le diverse zone di produzione sono accomunate dalla stessa tipologia di coltivazione dei vitigni che avviene su terreno collinare. Con oltre 50 tipologie di DOCG e DOC, il Piemonte è una delle regioni italiane con la maggiore varietà di etichette, quasi tutte di grande eccellenza.

Attualmente si possono identificare quattro grandi aree di produzione di vini: le Langhe, l’Astigiano, il Monferrato e le denominazioni del Nord. Tra i vini piemontesi più famosi come non ricordare il Dolcetto d’Alba e il Barbera d’Asti? Il vitigno più nobile è sicuramente il Nebbiolo, base per la produzione di vini come il Barbaresco, il Carema e il Barolo, il “re dei vini e vino dei re”. Anche vini come la Freisa e il Grignolino incontrano il gusto di molte persone che quotidianamente non si negano un buon bicchiere, soprattutto durante i pasti. In fondo non si dice che “Buon vino fa buon sangue”?

Il Piemonte non è solo terra di grandi vini rossi. La zona di Asti, ad esempio, è conosciuta grazie all’omonimo spumante e per gli amanti dei vini bianchi il Gavi, il Cortese, l’Erbaluce di Caluso e il Langhe DOC Arneis, ottenuti da uve bianche piacevoli e aromatiche, sono degni di nota. Da non dimenticare, ci sono anche il Moscato, vino dolce che ben si accompagna appunto ai dolci, i passiti, il Barolo Chinato e le grappe indicate a fine pasto.

Soggiornando in uno dei campeggi in campagna nel verde di queste zone turistiche, oltre che rilassarvi e godervi i piaceri enogastronomici di questa terra, potrete visitare le Aziende vinicole sempre disposte ad accogliere i turisti per accompagnarli in visite guidate e a far assaggiare i vini di loro produzione. Se non sono i villaggi stessi a proporre questo tipo di tour, non è complicato organizzarsi da sé: basta contattare in anticipo le Aziende vinicole e accordarsi direttamente con loro. Ce ne sono talmente tante in questa zona del nord Italia, che non sarà per nulla complicato riuscire a visitarne anche più di una al giorno.

Iscriviti alla newsletter

Ricevi le nostre offerte e idee di vacanza

Ti invieremo offerte esclusive dei migliori camping village e spunti per conoscere nuove destinazioni e tipologie di vacanza, in linea con i tuoi interessi.