Campeggi in Friuli Venezia Giulia, terra di confine dalle mille sorprese

Guida ai Campeggi e Villaggi per la tua vacanza
Rimuovi tutti

Stelle

Posizione

Servizi

Caratteristiche

Altre nazioni:FranciaSpagnaCroaziaAustriaPoloniaPortogalloGermaniaGreciaSvizzeraMontenegro

Campeggi in Friuli Venezia Giulia, terra di confine dalle mille sorprese

Montagne in Friuli Venezia GiuliaCastello di Miramare a TriesteScorcio di Tarvisio sotto la neve

10/10/2018

Una vacanza in uno dei campeggi e villaggi turistici in Friuli Venezia Giulia può riservare molte sorprese e saprà conquistarvi grazie alla lunga storia e alle tradizioni. Questa regione è un luogo di passaggio dove etnie diverse si sono incontrate tra le Alpi e il mare, tra l’Est europeo e l’Occidente, creando un panorama culturale molto particolare.

Il vostro tour non può che iniziare dal capoluogo Trieste, città che ben rappresenta lo spirito di confine dell’intera regione. I camping a Trieste vi permetteranno di visitare i luoghi più importanti della città e dei suoi dintorni. La prima tappa che vi consigliamo è la splendida Piazza Unità d’Italia, la più grande piazza d’Europa. Da non perdere il Castello di Miramare, suggestivo palazzo bianco fatto costruire da Massimiliano d’Asburgo che si affaccia sul Mar Adriatico e che è circondato da un grande parco ricco di percorsi piacevoli per una passeggiata. Poco distante avrete la possibilità di visitare la particolare Grotta Gigante, la caverna visitabile più grande del mondo.

I camping a Udine, invece, vi permetteranno di raggiungere e visitare una della città più interessanti della regione. La Piazza della Libertà è uno dei luoghi più belli della città, così come la collina del castello da cui si gode una vista unica sulle vie del centro, ricche di botteghe e osterie tipiche. Poco distante da Udine si trova la zona collinare ricca di borgate e castelli. Qui vengono coltivati alcuni dei vini Docg come il Picolit e il Ramandolo ed è la patria del famoso prosciutto San Daniele.

I turisti amanti della montagna non potranno non visitare la città di Tarvisio, un vero paradiso per chi ama le vacanze all’aria aperta, sia d’estate sia d’inverno. Trovandosi al confine tra Italia, Austria e Germania, raggruppa in sé queste tre diverse culture in modo particolare e suggestivo. In questa zona della regione è possibile anche praticare sport invernali come lo sci alpino e nordico, così come lunghe passeggiate e ciaspolate. I sentieri che circondano i laghi di Fusine, poco distanti da Tarvisio, sono imperdibili per chi ama fare trekking e camminare nei fitti boschi di abete rosso che circondano gli specchi d’acqua ai piedi del Monte Mangart.

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter
e rimani aggiornato sulle nostre offerte

Scopri il nostro network turistico